Archivio per la tag 'sempre'

13 Lug

Sempre sull’argomento "La Pisana" una poesia di Sandro Ciapessoni

Pubblicato da anyony


L’INCONTRO… AL PLENILUNIO.

Eterna Bice!…
Memoria sempre viva di passioni,
cui Morte, vita volle e non tua fama!

Romantica “Pisana!”
Nella festosa estate che or si avanza,
ti voglio ricordar col niveo dire,
la voce dell’ amato tuo Poeta:

“… Como, il bel lago e il popol suo gagliardo
…………………………………………………………..
e i seguenti emular quelli di prima,
ma il nove giugno fu si bello anch’ esso
che per dirne il perché, manca la rima.”

Ombra soffusa e inquieta,
riflessa come fiamma su queste onde…
che spiri i tuoi tormenti in queste valli,
soffermati fra noi
nell’ ore dei ricordi!

Ti aspetterem le notti al plenilunio,
non saran vane le speranze tue;
la notte, rivivrai sul tuo balcone
l’ incontro silenzioso col soldato.

Illumini la luna di niveo candore
l’ ombra leggera e vaga
di Bice… “la Pisana”.

Dolce sarà per te mirar le stelle,
le stesse che ti furono compagne
nei tempi lieti di tua corta vita.

Il tremulo chiaror di tenua luce
qual… palpito sull’ onde come il cuore,
è il bacio della luna sul tuo lago
e gran conforto al tuo vagar nel cielo.

Ti saran l’ onde… canto di Sirena!
Lor frangersi sui sassi della riva
è l’ evocar la voce a te si cara.

Dai grappoli fioriti
del glicine frondoso
che avvince tua dimora,
si eleva profumato
lo spirito tenace
d’ Ippolito guerriero!

Ti vedo o mia “Pisana”…
ti vedo al tuo balcone
avvolta nell’ alone
di niveo splendore.

Ti vedo o mia “Pisana”
col tuo sorriso amaro,
compunta di tristezza e di dolore.
Pietosa Morte!… non rapì il tuo nome.

Ma in questo cielo, accanto ai monti amati
tu resterai in eterno o amata Bice,
io ti ricordo e sempre ognor ti ammiro
le notti dell’ incontro… al plenilunio.

Sandro Ciapessoni